Cerca nel blog

Translate

sabato 21 novembre 2015

Nania SweetHearts ....la sorpresa è nel cuore!

Ciao a tutti! 
A grande velocità si sta avvicinando anche quest'anno il periodo dell'Avvento, purtroppo tra tanto disordine e tanto dolore.... ed i fatti di Parigi ne sono una conferma! 
Ma questa è anche la festa di tutti i bimbi, o almeno di quelli che amano questo piccolo, grande gioco......
ogni giorno, una casella; ogni giorno, un pacchetto.....dolce, salato, 

un  gioco..... qualsiasi cosa, purchè sia una sorpresa! 


Io adoro questo periodo di preparazione al Natale, sembra che tutto diventi un pò più magico in questo periodo e così, dalla Magia è nata la mia Nania! 
 

Perchè Nania? Perchè così mi chiamava il mio papà quando ero piccola e mi piace questo nome per la mia Bambola dell'Avvento. 
Ne avevo vista una simile lo scorso anno in un negozio di articoli per la casa e subito me ne sono innamorata! 
Ho cercato un modello base da modificare e così pezzo dopo pezzo è nata lei ! 

Per il disegno del viso, ho ripreso il modello di Mina... creazione di Monnalisa,nostra preziosa maestra!  


La parte più lunga è stata  la realizzazione del vestito con i suoi 24 cuori di dimensioni diverse, tagliarli, cucirli, imbottirli, quindi ricavare i numeri, grazie alla mia BigShot, ed applicarli!




E poi, la cura di ogni particolare......



I guantini per il freddo.....

 
......E gli 
scaldamuscoli ......

La sciarpa calda al collo! 

Dilemma.... 
capelli sciolti o treccia ? 

 Alla fine, dopo un consulto con le mie amiche "Le follettine magiche"  abbiamo deciso per le trecce, che la rendono più magica e più ordinata .......






Ed eccola in tutta la sua bellezza ! 

 

Pronta ad accompagnarmi in questa nuova avventura ! 
Mi riferisco all'esposizione a Collalto Sabino in occasione della lunga manifestazione organizzata dalla Proloco.... Nel periodo delle feste il piccolo borgo di Collalto si trasforma : mercatini,luminarie e leccornie per tutti i gusti, zampogne e melodie
festose creano un atmosfera magica.....

A stasera con un nuovo post a tema ! 
Un grande abbraccio virtuale a tutti, 
Baciotti 
 

venerdì 30 ottobre 2015

Appunti di viaggio.....UN ANNO DOPO! Il nostro week end ad Amsterdam!




Giorgio ed Eleonora mi raggiungevano ad Amsterdam, dove io già mi trovavo per lavoro ed insieme abbiamo trascorso 4 giorni alla scoperta di questa bellissima città! 



Bellissimo week end lungo: bellissima atmosfera, temperatura invidiabile, città strepitosa, interessante dal punto di vista culturale ed assolutamente riposante; per quattro giorni, niente traffico, niente clacson..... solo biciclette! 

 
Abbiamo alloggiato all'Hotel Rho - ottima scelta!


Situato in posizione strategica, consente di visitare Amsterdam in tutta tranquillità. Non è lontano dalla stazione centrale (10 minuti a piedi) e dunque comodo per chi arriva in treno da Schiphol (biglietto 5 euro a tratta, 20 minuti di percorrenza). 

A pochissimi metri da Piazza Dam 


e dal Palazzo Reale 


Vicino alla zona commerciale ed ai centri di interesse. Prezzo delle camere elevato rispetto alla categoria, ma purtroppo Amsterdam è una città cara per hotels e ristoranti. Si paga la centralità. 


Una cosa assolutamente da non sottovalutare: nella quota della camera è compresa anche la colazione. Abbondante ed il buffet viene continuamente rifornito.



Amsterdam è una città spettacolare, piena di vita ed al tempo stesso tranquilla. 


Le case con queste finestre grandi e sempre aperte..... ed all'interno, sempre tutto in ordine!
 






La cartoleria che avrei voluto saccheggiare, ed invece mi sono limitata ad acquistare due pennelli ed un pennarello da stoffa! 




I caffè che profumano di buono ed i gestori sempre con un sorriso! 


Piazza Rembrandt 


Il negozio della Subdwed che se avete delle figlie teen-agers, sapete che non si poteva assolutamente mancare! 

 

Per poi scoprire che la produzione e la casa madre sono ad Albano Laziale! 

Una passeggiata al mercato dei fiori!


.....Ed una foto con la colonna con i lucchetti, che però non ci hanno portato fortuna, forse perchè non abbiamo aggiunto il nostro! 




La cena dell'ultima sera, in questo bellissimo e caratteristico pub ristorante, in Piazza Rembrandt, dove abbiamo mangiato benissimo, bevuto birra e vissuto proprio una serata olandese! 



Il 1. Novembre non è mancata la Parata di Halloween con carri allegorici e persone dal trucco perfetto......





Le immagini parlano per me! 



















  


Un'immagine del cappello acquistato in Kalvstraaat ..........













Si! Tutto molto bello e .........


......... Sicuramente un viaggio da ripetere! 

Con tanti baciotti


domenica 11 ottobre 2015

La farfalla ai mirtilli con grano saraceno

Ecco uno degli ultimi esperimenti fatti in cucina, sempre seguendo le direttive FMD (Fast Metabolism Diet) che, come sapete, è ormai diventato il mio modo di alimentarmi. 
Una delle farine ammesse è la farina di grano saraceno, con la quale ho realizzato un dolce ai mirtilli. 
Il risultato è stato di un dolce morbido che si scioglie in bocca, ideale per colazione, merenda, ma anche a fine pasto, accompagnato con un poco di panna.  
La particolarità è data soprattutto dal contrasto tra il gusto un pò amaro del grano saraceno ed il dolce dei mirtilli. 



Queste le dosi utilizzate: 
300 gr. d farina di grano saraceno * 120 gr. di xilitolo * 40 gr. di olio d'oliva * 4 uova intere * un bicchiere di acqua * 1 bicchiere di succo di ananas * 1 bustina di lievito per dolci * 1 confezione di mirtilli freschi. 


Preparazione: 
Io l'ho preparato con il Bimby e così ho messo gli ingredienti tutti insieme, 5 minuti vel. 6. Se fosse troppo compatto, aggiungete ancora dell'acqua. 
Quando l'impasto è ben amalgamato, versarlo in uno stampo in silicone, avendo cura di mettere prima sul fondo i mirtilli con una spolverata di xilitolo, quindi l'impasto morbido. 
Infornare in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti. Per controllare la cottura, utilizzate la prova stecchino. 
Quando è freddo, rivoltarlo su un piatto da portata e (a piacere) spolverizzare con xilitolo al velo.  

Se volete passare, vi offro anche i biscottini di Novara, preparati dalla mia Elly ed una tisana calda! 


 
Alla prossima ! 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...